Regolazione dell’Offerta Pecorino Romano DOP

Entra ufficialmente in vigore il Piano di Regolazione dell’Offerta del formaggio Pecorino Romano DOP, approvato in data 9 marzo con Decreto del Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, On.le Maurizio Martina. Il Piano approvato dall’Assemblea dei soci del Consorzio in via definitiva il 13 maggio 2015 con la maggioranza superiore ai 2/3 previsti, ha concluso un percorso durato 1 anno e mezzo. Il Piano ha durata triennale, ed è applicato “erga omnes” per tutti i produttori inseriti nel sistema di controllo della DOP.
Esso prevede un tetto indicativo di produzione annua non superiore a 270.000 q.li, tale quantitativo viene indicato dal Consorzio come il livello di produzione ottimale basato sulla reale capacità di assorbimento dal mercato di Pecorino Romano DOP.

© 2017 Consorzio per la tutela de Pecorino Romano | Tutti i diritti riservati | P.iva 00958190910