Consorzio premiato Firenze per la difesa agroalimentare

Firenze, 27 nov 2016 - È il Consorzio del Pecorino Romano l’istituzione premiata quest’anno dall’associazione della Stampa estera in Italia. Il riconoscimento di “Istituzione a difesa dei valori agroalimentari italiani” 2016, assegnato oggi in tarda mattinata a Firenze nelle mani del Presidente Salvatore Palitta, è andato all’organismo di tutela che ha sede a Macomer per la sua attività di valorizzazione e difesa del formaggio ovino DOP. Il Consorzio ha ottenuto il punteggio massimo.

Soddisfatto il presidente Palitta, che ha sottolineato come il premio sia il giusto riconoscimento a un prodotto che si è saputo evolvere soprattutto negli ultimi anni, registrando un miglioramento qualitativo oltre che essersi riposizionato nei mercati anche come formaggio da tavola.

Il ‘Premio Gruppo del Gusto 2016’ dell’associazione dei giornalisti stranieri in Italia a Roma, che segue il settore alimentare e gastronomia, è giunto alla 13° edizione. L’associazione conta circa 350 giornalisti tra corrispondenti esteri e collaboratori che si occupano di enogastronomia e agroalimentare. A determinare i premi è stato un Comitato (Gruppo del Gusto) composto da soci specializzati nel settore che una volta all’anno si riunisce per scegliere i vincitori. 

© 2017 Consorzio per la tutela de Pecorino Romano | Tutti i diritti riservati | P.iva 00958190910